Italy overshoot day: in bici all’econuotata di Pineto

Reading Time: < 1 minute

Questa sorta di “centopiedi circolare” è la mappa di distribuzione mondiale delle giornate in cui il relativo Paese ha consumato tutte le risorse rinnovabili disponibili per l’anno di riferimento. Per l’Italia l'”overshoot day” è domenica 15 maggio. Nel mio piccolo e insieme all’Associazione Rifiuti Zero Abruzzo, per richiamare l’attenzione sul tema  andrò  in bici a Pineto per sostenere l’econuotata, una iniziativa di sensibilizzazione  sul tema della invasione della plastica del mare. Le stime dell’organizzazione mondiale per la conservazione della natura contano circa 150 milioni di tonnellate di plastica che giacciono sul fondo degli oceani. Un numero allarmante destinato ad aumentare, dato che rifiuti di ogni tipo continuano ad essere riversati in mare al ritmo di 8 milioni di tonnellate l’anno. I partecipanti nuoteranno per sensibilizzare contro il loro abbandono e la dispersione delle plastiche in mare e manifestare l’impegno contro l’usa e getta e a favore del riutilizzo con lo scopo di minimizzare gli impatti. La nuotata inizierà alle 16:00 in località Torre Cerrano e terminerà intorno alle ore 17:00 tra i lidi Saint Tropez e Miramare Corfù.

Se l'articolo ti è piaciuto scegli come condividerlo