Città e territorioPrimo pianoVerde urbano

L'”Orto degli Alberi” a San Giovanni Teatino (CH)

Reading Time: 2 minutes

Innovativa quanto preziosa l’iniziativa che si è svolta nella giornata di domenica 27 novembre a San Giovanni Teatino nell’ambito delle azioni promosse dalla Consulta del Verde, congiuntamente all’Assessorato all’Ambiente. L’occasione è stata la Festa Nazionale dell’Albero in concomitanza della quale è stato inaugurato un piccolo vivaio dentro il Parco comunale di via Ciafarda, nei pressi del bocciodromo, a cui è stato dato il nome di “Orto degli Alberi”.

Racconta l’Assessore all’Ambiente Gabriella Federico che sono stati sufficienti poche migliaia di € e una buona dose di volontà su tutta la filiera procedurale amministrativa comunale per far diventare questo piccolo angolo di 64 mq una grande speranza verde: preparazione del terreno, recinzione, rete idrica, insomma quanto necessario per rendere l’”orto” fruibile ma soprattutto un laboratorio di disseminazione arborea in piena regola.

Donato Toppi, a capo della squadra della Consulta, ricorda che tutta l’area intorno una volta era quasi una palude, mentre oggi è un boschetto in piena regola e l’orto dell’albero diventa lievito madre “forestale” per il territorio circostante.

L’idea è di far riprodurre qui, soprattutto attraverso una intensa attività didattica, le essenze arboree raccolte nel territorio circostante, e fa diventare questo luogo un laboratorio naturale e un incubatore di esperienze, per bambini e adulti.

Già posti in opera due semenzai, che poi diventeranno sei, e già allestito il tavolo espositivo di riconoscimento di specie, come fosse un grande libro aperto di botanica sistematica con foglie e frutti in bella vista con le relative schede descrittive.

Una eccellente pagina formativa messa su dal Comune di San Giovanni Teatino, rivolta a tutte le generazioni, a cui hanno dato un grande contributo volontario Umberto Origlia dell’Associazione “Paese Comune” (quella di “Cammina con noi”) e l’appassionato Dino Iezzi, da sempre cultore della natura e attento a tramandare pratica e conoscenza.

 

Se l'articolo ti è piaciuto scegli come condividerlo